2021: il noleggio delle attrezzature edili in Europa riparte

Il noleggio delle attrezzature edili in Europa ritorna alla crescita nel 2021 dopo un 2020 difficile sofferente a causa della pandemia. Secondo il Market Report di ERA-European Rental Association la crescita si aggira attorno al 6,3%.

La riapertura della maggior parte delle economie europee ha visto in generale un picco nel primo trimestre del 2021.  L’edilizia e altri settori dell’economia sono stati in grado di riprendersi e di conseguenza anche il noleggio delle attrezzature edili in Europa.

Nel 2020 le attività di noleggio hanno generato un fatturato di 25,2 miliardi di euro con un calo del 7,2 % rispetto al 2019. Il calo è stato particolarmente consistente in Uk e nel Sud d’Europa. Nel Nord Europa invece è rimasto piuttosto stabile e in Germania è addirittura cresciuta del 2%.

 

 

Noleggio delle attrezzature edili in Europa +6,3%

 

La performance nel 2021 invece è stata positiva nella maggior parte dei mercati segnando +6,3% e ora punta a una solida previsione di crescita per il 2022 con +5,6%.  Se il 2020 è stato negativo in Uk e nell’Europa meridionale, il 2021 ha visto per quest’area un rimbalzo e quindi una sostanziosa crescita. La crescita nei paesi nordici e nell’Europa orientale è stata, invece, più tiepida.

 

 

Nonostante ciò, la pandemia continua ad ostacolare la ripresa in alcuni mercati, sia direttamente che indirettamente, ed è importante sottolineare le condizioni estreme del 2020 e del 2021. Quest’anno sono previsti ampi picchi e a breve si prevede un’ulteriore crescita significativa termine.

Lo stato di salute positivo del noleggio delle attrezzature edili in Europa segue le altrettanto notizie positive in merito allo stato di salute del mercato USA confermando una ripresa generica nei mercati occidentali nell’era del post covid.

Il rapporto Market Report di ERA-European Rental Association è disponibile in formato digitale  per i membri dell’ERA (500 EUR) e per i non membri (1.200 EUR). Per ordinarne una copia, contatta la European Rental Association all’indirizzo era@erarental.org .

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.