Noleggio NFT. Come guadagnare con gli NFT

Il mercato degli NFT è passato nel 2021 da 162 milioni a 40 miliardi di dollari. Ma cosa sono gli NFT? Come guadagnare con gli NFT?

Ormai è l’acronimo del momento e sempre più persone si chiedono come guadagnare con gli NFT. Il mercato è impazzito e secondo le stime di Chainalysis Inc nel 2021 ha raggiunto il valore di 40 miliardi di dollari come evidenziato anche da Bloomberg. Se considerate che a inizio 2021 il mercato valeva appena 162.4 milioni di dollari direi che siamo difronte al fenomeno del momento.

 

Ma cosa sono gli NFT?

NFT sta per Non-Fungible Tokens. In altre parole sono dei certificati che attestano l’autenticità, l’unicità e la proprietà di un oggetto digitale utilizzando la tecnologia della Blockchain.

Avevamo già parlato di Blockchain. Avevamo spiegato che è una tecnologia informatica che permette di registrare su un database condiviso da una rete di computer qualsiasi tipo di dato in modo sicuro e tracciabile. Sulla base di questa tecnologia sono nate le criptovalute come Bitcoin e Ethereum.

 

 

 

Caratteristiche degli NFT

 

La differenza tra un NFT e una criptovaluta è che l’NFT non è fungibile. Io posso cambiare un Bitcoin con un altro Bitcoin continuando ad avere lo stesso valore esattamente come posso farlo con una banconota da 20 euro. Con gli NFT non è possibile perchè ciascun NFT è un pezzo unico e quindi non può essere sostituito con un altro NFT esattamente come accade con le opere d’arte. Non puoi scambiare la Gioconda con un’altra Gioconda a meno che tu non sia l’Arsenio Lupin.

In altre parole la tecnologia Blockchain permette di creare l’unicità nel mondo dell’informatica. Facciamo un esempio: quando creiamo un file in Excel o in Word e poi lo spediamo via mail questo file può essere duplicato all’infinito. Quel file può essere utilizzato da chiunque e io che l’ho creato ne perdo la proprietà e l’esclusività. Con la Blockchain non è possibile duplicare file e perderne la proprietà. Il file rimane crittografato e conservato nella rete Blockchain.

Questa caratteristica ha attirato moltissimi artisti, musicisti, brand del lusso e piattaforme di videogiochi nella corsa alla creazione dei propri NFT.

 

Come guadagnare con gli NFT?

 

Abbiamo capito cosa sono gli NFT. Sappiamo che nel 2021 è esploso il fenomeno. Ora vogliamo sapere come guadagnare con gli NFT. Esistono molti modi. Il più semplice è la compravendita Spesso sentiamo la notizia di qualche artista che ha creato l’NFT di qualche sua opera e poi l’ha venduto all’asta. E’ successo che Julian Lennon, figlio di John, ha creato e venduto all’asta delle riproduzioni in NFT di alcuni oggetti della sua collezione sui Beatles.

Parliamo quindi di compravendita, di trading. Di possedere prima e vendere poi un NFT. Ma come nel mondo reale è possibile accedere a un bene tramite il noleggio è possibile farlo anche in quello virtuale.

 

Noleggio NFT

 

E’ possibile per chi è proprietario di un NFT  di concederlo a soggetti terzi dietro compenso in maniera sicura e trasparente.

E’ possibile noleggiare qualsiasi cosa: opere d’arte, prodotti finanziari, risorse di gioco, sottoscrizioni di software. Supponiamo che state giocando a qualche gioco play to earn (Axie Infinity, HodlDio…)  e che per un certo periodo di tempo abbiate bisogno di uno specifico oggetto (un’arma, uno skin,…) per sbloccare un certo badge. Comprare l’oggetto sarebbe costoso, la soluzione del noleggio potrebbe tornare utile.

La cosa interessante è che con la tecnologia NFT è possibile portare fuori dal gioco le risorse di gioco e scambiarle in un apposito mercato NFT. Le piattaforme di noleggio NFT aggiungono un’alternativa ancora più pratica.

 

Vantaggi del noleggio di NFT

 

Col noleggio degli NFT i proprietari hanno la possibilità di costruire una rendita passiva a basso rischio rispetto a quanto si può fare col noleggio nel mondo reale. I maggiori fattori di rischio di chi mette a noleggio un bene nel mondo reale sono: il deterioramento dell’integrità del bene e la mancata restituzione. Che si tratti di un alloggio, di una macchina o di un vestito ogni qualvolta il locatore concede un bene deve sperare che il locatario si comporti bene e quindi che non rovini il bene e che lo restituisca. Nel mondo degli NFT questi problemi non esistono.

Attraverso apposite piattaforme come Protocollo IQ e ReNFT è possibile noleggiare i propri NFT in modo sicuro e trasparente. Gli NFT vengono protetti da appositi smart contract che definiscono inoltre la durata e il pagamento del noleggio.

 

 

Gli NFT stanno cambiando il modo in cui gestiamo le risorse digitali creando tecnicamente la proprietà privata nel mondo del digitale. Apre infiniti nuovi mercati e consente ai creativi, ai collezionisti, ai giocatori e altro ancora di seguire la propria passione in modi completamente nuovi e il noleggio si inserisce alla perfezione in questo nuovo contesto.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.