ToHandBike: nasce a Torino il primo bike sharing di HandBike in Europa

Parte da Torino il progetto sperimentale ToHandBike, rivolto a utenti con disabilità, che consente il bike sharing di handbike.

ToHandBike è il primo servizio in Europa bike sharing di handbike rivolto a utenti con disabilità. Si tratta di un bike sharing inclusivo dotato di mezzi accessibili anche alle persone con disabilità e ridotte capacità motorie. La handbike è una bicicletta la cui pedalata avviene sfruttando la forza delle braccia. Il servizio, per ora unico in Italia e in Europa, è stato presentato Giovedì 23 maggio 2019 a Torino.

Il progetto, finanziato dal Ministero dell’Ambiente e Compagnia SanPaolo e sviluppato da ToBike e Città Di Torino nasce da una proposta del 2015  di AIPS – Associazione Italiana Paralisi Spastica Onlus fondata e presieduta da Angelo Catanzaro.

Il progetto prevede sei Handbike, ossia a tre ruote e con pedalata manuale, e tre EasyBike cioè dei dispositivi che permettono di trasformare la carrozzina in bici a pedalata manuale.

Per accedere al bikesharing di handbike occorre iscriversi a  TO-Bike e compilare l’apposito questionario. I primi tre giorni saranno gratuiti, se l’utente necessita di prolungare il noleggio, la tariffa prevista è di € 3 al giorno. Il mezzo sarà recapitato presso l’indirizzo indicato in fase di registrazione dall’utente e successivamente ritirato al termine del noleggio.

 

 

 

 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *